Bimbi in camper - le avventure di Stefania


Ciao amiche,

oggi sono molto emozionata perché comincia ufficialmente la mia collaborazione con Milly, la padrona di casa dello splendido blog Bimbi e viaggiun blog per parlare di bambini che viaggiano e condividere le emozioni di chi viaggia con loro.
Sono entrata a far parte di questa community e mi dedicherò principalmente di viaggi in camper con i bambini. 



Sapete bene ormai che viaggiare è la mia passione e che da 5 anni a questa parte il nostro mezzo prediletto è proprio il camper. Non tutti però hanno mai considerato l'idea del camper per vari motivi e così il mio primo articolo è proprio dedicato a loro con "5 buoni motivi per scegliere il camper". Vi invito dunque a leggere e,  come sempre, attendo i vostri commenti!

Bimbi in camper - le avventure di Stefania su Bimbi e viaggi


25 commenti:

  1. Eh (sospiro) il camper è sempre stato uno dei nostri sogni ma, a parte 2 settimane in estate, io e mio marito non riusciamo mai a prendere ferie insieme durante l'anno e quindi rimarrebbe sempre parcheggiato... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già... il costo iniziale dell'acquisto deve essere giustificato dall'intenzione di usarlo più di una volta all'anno. Ciò non toglie che potresti fare un pensierino per il noleggio, giusto per provare l'esperienza!

      Elimina
  2. Ho letto l'articolo e concordo sui perché il camper sia un'ottima soluzione con bambini, noi ancora non l'abbiamo provato ma e' intenzione farlo presto magari iniziando da viaggi di pochi giorni per vedere come ci troviamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ideale è proprio provarlo per qualche breve viaggio. Provare per credere!

      Elimina
  3. io da ragazzina ero camperista!!! che figata!
    ora il problema sono le sole 2 settimane di ferie estive...un po poco per ammortizzare la spesa di un camper...ma chi lo sa...mai dire mai!!
    www.giokaconleo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il costo iniziale è senza dubbio un limite. Bisogna però considerare che ci sono tantissimi camper usati abbastanza accessibili e che poi il costo delle vacanze è notevolmente ridotto. Noi siamo fortunati: utilizziamo il camper dei suoceri!

      Elimina
  4. Il camper è il mio sogno, da quando ero piccola e si andava in giro per l'Italia durante le vacanze con la roulotte dei nonni ^_^
    Quindi seguirò con interesse tutto quello che ci racconterai <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sai benissimo di cosa sto parlando: vacanze in campeggio, libertà, aria aperta!

      Elimina
  5. Grazie Stefania, sono molto contenta che tu sia entrata nella nostra "community di famiglie viaggianti"!! Come sai neanch'io ho mai viaggiato in camper ma sono strasicura che mi piacerebbe tantissimo...e di sicuro, con i tuoi consigli, prima o poi parto! Sono convinta che sia un viaggio stupendo per assaporarsi il mondo in libertà assieme ai nostri bimbi...

    RispondiElimina
  6. Arghhhhhhhhhhhhhhh, Stefania, ma come mai io non conosco questo blog? Voglio anch'io parlare di camper!!!!!!!!! Mo 'spetta che mi leggo l'articolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Federica, lo sapevo che ti sarebbe piaciuta questa sorpresa :-)

      Elimina
    2. Che colpo basso, però!!! Da dove diavolo l'hai tirato fuori 'sto blog???

      Elimina
    3. Bello vero? Lo sai meglio di me che leggendo tanto si scovano delle vere e proprie perle in rete!

      Elimina
  7. Ciao Stefania, il viaggio in camper è sempre stato uno dei miei sogni e leggendo il tuo articolo mi hai fatto venire voglia di noleggiarne uno quest'estate! Aspetto nuovi racconti per prendere spunti! In bocca al lupo per questa tua nuova collaborazione ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Erika! Sono entusiasta se non si fosse ancora capito :-)

      Elimina
  8. Bello!!!! bene bene ti seguo attentamente. il camper o roulotte ci ha sempre affascianato, e con al nascita dei bimbi ci abbiamo più di una volta fatto un pensierino. Avete il camper vostro lo prendete in noleggio? Noi abbiamo fatto 2 conti a compralo e facendo 1 o 2 vacanze all'anno non si ammortizzerebbero le spese, visto che cmq non siamo persone che fanno spese enormi per le vacanze.
    Ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Erica, noi fortunatamente usiamo il camper dei suoceri!!! Effettivamente il costo iniziale del camper è notevole anche se con un po' di pazienza si possono scovare dei buonissimi usati. Quando si ha il camper, cambia proprio il concetto di vacanza, dunque non devi pensare a quante volte vai attualmente in vacanza perché con il camper ogni occasione è buona per farsi un week-end fuori ... senza incidere troppo sul bilancio familiare.

      Elimina
  9. Il tuo post calza proprio a pennello! Mio marito mi ha convinta a comprare il camper. Io non volevo per il costo eccessivo anche in seconda mano, ma l'dea di poter andare dove vogliamo e quando vogliamo mi alletta tanto. TI seguirò con molto piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao e benvenuta!!! Vedrai come vi appassionerete ... poi diventa una malattia e ogni occasione sarà buona per fare un giretto!

      Elimina
  10. Ho seguito un po' la discussione sia qui che di là. Noto che molti pensano al camper come un mezzo da usare solo ed esclusivamente nelle vacanze, quindi il fatto di non ammortizzare la spesa li porta ad escludere l'acquisto. E' vero il camper costa molto, anche se ci sono ottimi usati a prezzi decenti, ma perché non provate a considerare il camper come un mezzo per il fine settimana - come dice Stefania - ma anche per la gita di un giorno? Se avete bimbi piccoli, sapete quanto faticoso sia muoversi, anche solo per le mercanzie che dovete portarvi. Pensiamo, ad esempio, alla slittata della domenica o al picnic di Ferragosto. Un solo giorno a disposizione, mille cose da portare. Con il camper è molto più facile. Volete mettere un bel piatto di minestra calda per riscaldarsi un po'? O la birretta fresca da bersi con le braciole? Poi c'è il bimbo che si sporca tutto e, quasi quasi, gli fai già la doccetta, gli infili il pigiama e lo trasbordi direttamente nel letto di casa, ché tanto durante il rientro si addormenta di sicuro. Il camper, dunque, non solo in vacanza, ma per fine settimana o semplici giornate un po' diverse. E, ricordate, basta anche solo una notte fuori ed è già vacanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo! Anche noi usiamo spesso il camper come base d'appoggio per alcune escursioni oppure per raggiungere la meta della gita la sera prima e godersi l'intera giornata il giorno dopo senza il pensiero del viaggio da affrontare... che, come si sa, con i bimbi fa perdere metà giornata! :-)

      Elimina
  11. Il camper e' il nostro sogno....appena finiremo di pagare la casa lo prenderemo sicuramente! Per ora abbiamo provato a noleggiarlo, e' stata la sorpresa organizzata da mio marito per il mio compleanno!

    RispondiElimina

Mamma Orsa CuriosonadiStefaniaDesign byIole